GAME THERAPY| Quando il cinema diventa esclusivamente vendere al botteghino?

Ciao a tutti, sono Rainbow!
Funny-gifs-aww-snap

Oggi parliamo di un film che uscirà nelle sale italiane il 22 ottobre 2015. Vi riporto ciò che sta scritto nella descrizione del video che troverete su Youtube del trailer:
“IL PRIMO FILM 100% MADE IN INTERNET!

Un film sul mondo dei ragazzi visto attraverso la loro passione per i video giochi.
Un film sulla realtà virtuale e sul diventare grandi.
Un film sul potere dell’amicizia e della fantasia.

Il 22 ottobre esce nelle sale italiane GAME THERAPY, il primo film con protagonisti le webstars italiane del momento.

Prodotto da Indiana Production, Webstar Channel e Pulse film, distribuito da Key Films e girato tra Italia, Marocco e USA, GAME THERAPY è un action – fantasy movie diretto da RYAN TRAVIS.”

Ehm…
871530

Se per  “primo film 100 % made in italy ” si intende una cagata madornale come “Fuga di cervelli ” stiamo messi bene…
BbiOhA4CMAAGl63

“otto, ottimismo” … come direbbe qualcuno in questi casi…

Ma per caso durante la lettura della descrizione avete notato un piccolo particolare?

“GAME THERAPY è un action – fantasy movie diretto da RYAN TRAVIS.”

tumblr_mbgiklIXIK1riqizno1_400

Action/ fantasy movie?
gmaok

Action/ fantasy movie?

a-shocked-mr-bean

Ma  cosa c’entra Federico Clapis, FaviJ, e un Castoro in un film d’azione? Spiegatemelo.
Adoro questi personaggi, non lo nego, ma bisogna dire che non solo c’è il gran muro del mancato studio di recitazione, ma oltre a questo, il regista ha ben pensato di aumentare le difficoltà dei ragazzi… sarebbe stato troppo semplice, no?
Loro lavorano sul tubo  grazie alla loro ironia, alla loro comicità… come si può pensare di inserirli in un contesto così diverso?

Sarebbe come ingaggiare Teo Mammuccari per il film “la vita è bella”…
teo-mammucari

Mi auguro di sbagliarmi e di ricredermi… ma odio quando i registi puntano solo ai big money piuttosto che a qualcosa di realmente di sostanza!

Advertisements